Barbara Bellomo, Letteratura italiana, storie e racconti

Storie di donne in bilico: “il terzo relitto”

Ho letto nella post fazione che questo romanzo non è stato concepito come il secondo capitolo delle “avventure” dell’archeologa Isabella de Clio, ma si tratta in realtà di una rielaborazione ed un riadattamento del primo romanzo dell’autrice, (Il quinto relitto) dato alle stampe da una piccola casa editrice siciliana nel 2010. La protagonista Isabella è… Continue reading Storie di donne in bilico: “il terzo relitto”

Barbara Bellomo, Letteratura italiana, storie e racconti

Storie di donne in bilico: “La ladra di ricordi”

Mi sono approcciata a questo libro con qualche preconcetto di troppo, che per fortuna si sono disintegrati fin dalle prime pagine. La  lettura si è rivelata infatti estremamente piacevole. Non si è trattato di  un esordio nel senso letterale del termine, perché Babrara Bellomo è una docente laureata in Lettere con alle spalle diverse pubblicazioni… Continue reading Storie di donne in bilico: “La ladra di ricordi”

Celia Rees, Letteratura Inglese, storie e racconti

Storie di holloween – Giorno 2: “Se fossi una strega”

  In questo secondo capitolo della storia di Mary Newbury, la strega bambina di cui ho parlato nel  post di ieri, l'autrice ci porta nel cuore delle leggende Irochesi, indiani originari del confine tra gli attuali Stati Uniti e Canada. Questa volta il suo viaggio ci viene raccontato attraverso le visioni e i sogni di una… Continue reading Storie di holloween – Giorno 2: “Se fossi una strega”

Celia Rees, Letteratura Inglese, storie e racconti

Storie di holloween – Giorno 1: “Il viaggio della strega bambina”

  Mi chiamo Mary. Sono una strega. O meglio, qualcuno mi chiama così. “Figlia del diavolo”, “strega bambina” mi sibilano per strada, anche se non conosco nè mio padre nè mia madre. Comincia così questo romanzo di Celia Rees, rimasto a lungo a giacere nella mia infinita wish list, che si smaltisce e si rigenera… Continue reading Storie di holloween – Giorno 1: “Il viaggio della strega bambina”