Georges Simenon, Letteratura francese, storie e racconti

Storie nere: “il passeggero del Polarlys”

“Il passeggero del Polarlys” è uno dei primissimi romanzi di Simenon, pubblicato per la prima volta nel 1932, ovvero la bellezza di 88 anni fa. La datazione di un romanzo è spesso qualcosa di relativo, lo sappiamo bene, ma mai come in questo caso mi è parso evidente. La contemporaneità dello stile narrativo e delle… Continue reading Storie nere: “il passeggero del Polarlys”

Letteratura italiana, Rosa Teruzzi, storie e racconti

Storie gialle: La sposa scomparsa

Prima di leggere questo romanzo ho fatto quello che non si dovrebbe mai fare: leggere prima il suo seguito. Ma non ho saputo resistere, perché quando ho ordinato il libreria “La sposa scomparsa” era appena uscito “la fioraia del Giambellino” e purtroppo certi richiami sono il mio debole. Mi sono resa conto subito che avevo… Continue reading Storie gialle: La sposa scomparsa

Bram Stoker, Dacre Stoker, Letteratura canadese, Letteratura irlandese, storie e racconti

Storia di una leggenda: “Dracul”

Vlad III di Valacchia, Voivoda discendente dei Drakul conosciuto col nome patronimico "Dracula", passato agli onori delle cronache come "Vlad Tepes", che in rumeno significa "L'impalatore":  la leggenda più famosa del mondo, un personaggio realmente esistito che Bram Stoker prende in prestito dalla storia per dare vita ad una delle figure letterarie più famose e… Continue reading Storia di una leggenda: “Dracul”

Kate Morton, Letteratura australiana, storie e racconti

Storie di donne perdute: “Una lontana follia”

Tre anziane sorelle abitano ancora quel castello isolato, alimentando da anni le chiacchiere del paese. Le mura che lo circondano, di fronte alle quali la giovane Edith si perde in domande che non trovano risposta, custodiscono la memoria di quello che accadde molti anni prima.

Letteratura americana, Ronald H. Banson, storie e racconti

Storie per non dimenticare: “Volevo solo averti accanto”

Questo romanzo è nato nell’ intimità domestica di un avvocato americano che nel tempo libero amava scrivere storie e, in seguito alla pubblicazione in proprio e ad un inaspettato passaparola tra i lettori, è divento un clamoroso caso internazionale. Modestamente dico la mia: non è  capolavoro, assolutamente. Ma questo signore sa scrivere, e la storia… Continue reading Storie per non dimenticare: “Volevo solo averti accanto”

Jessica Fellowes, Letteratura Inglese, storie e racconti

Storie di donne straordinarie: le sorelle Mitford

"I delitti Mitford" sono una serie di romanzi gialli usciti dalla fantasiosa penna di Jessica Fellowes, scrittrice britannica molto amata in patria grazie anche allo straordinario successo ottenuto da "Downtown Abbey", serie tv a cui lei, nipote del suo famoso ideatore e  sceneggiatore Julian Fellowes, ha collaborato. In realtà il suo è stato più che… Continue reading Storie di donne straordinarie: le sorelle Mitford

Kathleen Grissom, Letteratura americana, storie e racconti

Storie di donne straordinarie: “Il mondo di Belle”.

Desideravo leggere questo romanzo da diverso tempo, però anche questa volta la mia diffidenza iniziale ha giocato a suo sfavore, lasciandolo sospeso in quel limbo in cui finiscono le letture che continuo a rimandare. Il mio timore era che ricalcasse troppo le orme del celeberrimo Via col Vento di Margaret Mitchell, capolavoro letterario e cinematografico… Continue reading Storie di donne straordinarie: “Il mondo di Belle”.

Letteratura italiana, Loredana Limone, storie e racconti

Storia di una favola moderna: “Borgo Propizio”

  Immaginate uno di quei borghi centenari nascosti negli anfratti della nostra bella penisola: vicoli acciottolati che si arrotolano su se stessi, case di pietra antica rivestite di edera e vite americana, gerani dai colori sgargianti che fanno bella mostra di sè alle finestre,  e gatti che si scaldano sonnacchiosi al sole. Ora provate a… Continue reading Storia di una favola moderna: “Borgo Propizio”

Gajto Gazdanov, Letteratura russa, storie e racconti

Storie parigine: “Strade di notte”

Per chi già ha conosciuto ed amato Gajito Gazdanov in “Incontrarsi a Parigi”, in questo romanzo troverà la riconferma del suo grande talento letterario. Gazdanov ha una vicenda molto particolare alle spalle, che vale la pena ricordare anche per comprendere meglio l’anima  delle sue opere. Nacque a San Pietroburgo agli albori del 1900, e dopo aver… Continue reading Storie parigine: “Strade di notte”